CINISI. DONNA CONDANNATA. IL MARITO VIOLENTAVA LE FIGLIE MINORI – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

CINISI. DONNA CONDANNATA. IL MARITO VIOLENTAVA LE FIGLIE MINORI

La terza sezione del tribunale di Palermo ha condannato a 9 anni di carcere una casalinga di Cinisi, imputata di concorso nella violenza sessuale effettuata dal marito nei confronti delle 4 figlie minorenni. La sentenza è del collegio presieduto da Vittorio Alcamo, che ha accolto la richiesta della procura e della parte civile, rappresentata dall’avvocato Roberta Pezzano. La donna, F.F. Casalinga che era ed è rimasta a piede libero, secondo la tesi dell’accusa, pur essendo a conoscenza delle violenze che il marito, F.L.F avrebbe realizzato ai danni delle bambine tra il ’96 e il 2001, non le avrebbe denunciate né si sarebbe opposta in alcun modo. Fu dopo il trasferimento al nord che una zia delle piccole, appreso ciò che era avvenuto, lo denunciò chiamando il Telefono Azzurro. In un altro processo il marito dell’imputata era stato condannato a 14 anni di reclusione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.