Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

MONTELEPRE. TINERVIA E PIZZURO AL “CORRIERE DEI 100 GIORNI” DEL PD

“In cento 100 giorni” abbiamo risolto diversi problemi del paese e siamo riusciti a far fronte soprattutto e in maniera tempestiva alle emergenze che si sono verificate. Ad affermarlo è il sindaco di Montelepre Giacomo Tinervia che interviene sul volantino diffuso dalla locale sezione del Partito Democratico, che ha degli esponenti in seno al consiglio comunale. Nel “corriere dei 100” –questo il titolo del volantino- il Pd scrive: niente è cambiato e le promesse del primo cittadino non sono state mantenute. Per il sindaco Tinervia quanto scritto non corrisponde a verità e domani il gruppo “Per Montelepre” –che sostiene Tinervia- uscirà con un documento su ciò che è stato realizzato nei primi 100 giorni di mandato

Il sindaco Giacomo Tinervia risponde poi al consigliere comunale del gruppo “Noi Con Voi” Faro Sapienza, sulla questione rifiuti.

Anche il vicesindaco ed assessore ai lavori pubblici di Montelepre Pino Pizzurro interviene –con una nota- sul “corriere dei 100 giorni” volantino diffuso in paese dal locale Partito Democratico. “Plauso agli esponenti del Pd –afferma Pizzurro- per essersi definiti anche loro cittadini della Taormina Occidentale. Dubito comunque –continua il vicesindaco- che loro possano essere artefici di realizzare una tale e soprattutto bella realtà, perché noi –spiega Pizzuro- del gruppo “Per Montelepre” stiamo lavorando con eccezionale risultati –aggiunge Pizzuro- su una Montelepre diversa da quella che il PD non è capace a creare. Il loro sarcasmo sul “mare a Montelepre” –continua il vicesindaco Pizzurro- non lo accettiamo anche perché se qualcuno doveva portare il mare in paese, questi erano loro come dichiarato in campagna elettorale dal gruppo “Noi con Voi”. Per i 100 giorni –conclude Pino Pizzurro- dimostrerò con carte alla mano che abbiamo realizzato i progetti promessi alla cittadinanza, anzi siamo andati oltre”.
L’INTERVISTA AL SINDACO NEL TG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.