IL COMUNE DI ALCAMO SI COSTITUISCE PARTE CIVILE NEL “PROCESSO ABELE” PER REATI DI MAFIA E NEI PROCEDIMENTI PENALI DI ESTORSIONE, USURA E VIOLENZA SULLE DONNE. – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.