EMERGENZA RIFIUTI. IL SINDACO DI TORRETTA: “SE NON SI RISOLVE LA SITUAZIONE MI DIMETTO” – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

EMERGENZA RIFIUTI. IL SINDACO DI TORRETTA: “SE NON SI RISOLVE LA SITUAZIONE MI DIMETTO”

Viene accolto con un applaso il sindaco di Torretta Vincenzo Guastella che questa mattina si è recato presso l’autoparco di Capaci per stare a fianco dei lavoratori. La responsabilità per Vincenzo Guastella è dei comuni che hanno debiti con l’Ato. “Torretta invece – afferma il sindaco – è tra i pochissimi comuni che ha le carte in regola”. Guastella si dice pronto a lasciare la carica di sindaco nel caso in cui la situazione non verrebbe risolta.
Il primo cittadino ha passato la notte con i dipedenti dell’Ato Palermo 1 e della Temporary per evitare che uscissero gli autocompattatori in servizio dei comuni morosi. I lavoratori in scioperano, contestano anche i colleghi in servizio nel partinicese poiché non si sono affiancati insieme a loro nella prostesa. E intanto sono rimasti bloccati gli autocompattatori nella strada provinciale che collega Carini a Montelepre, poiché non viene permesso l’accesso all’autoparco di Capaci da parte dei lavoratori in sciopero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.