UBRIACO ALLA GUIDA PROVOCA INCIDENTE, LASCIA L’AUTO E FUGGE A PIEDI IN AUTOSTRADA. ARRESTATO – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

UBRIACO ALLA GUIDA PROVOCA INCIDENTE, LASCIA L’AUTO E FUGGE A PIEDI IN AUTOSTRADA. ARRESTATO

incidente

In stato di ebbrezza ruba un’auto e finisce per causare un incidente in autostrada, dopo balza fuori dal veicolo e si da alla fuga. E’ accaduto sabato scorso nell’autostrada Trapani-Palermo. Gli agenti del commissariato San Lorenzo di Palermo hanno arrestato Andrea Giuseppe D’Oca, 34 anni, nato a Milano ma residente a Cinisi. Per lui le accuse sono di guida in stato di ebbrezza, danneggiamento, resistenza a pubblico ufficiale, porto ingiustificato di arma da taglio e di attrezzi atti allo scasso.
Gli agenti giunti sul posto del sinistro hanno verificato che l’auto risultava rubata e hanno raccolto le testimonianze delle persone che hanno descritto l’aspetto del conducente che, intanto, si era dato alla fuga lungo l’autostrada. D’Oca è stato fermato a Sferracavallo, borgata marinara alle porte di Palermo, all’altezza della statale 113, mentre scendeva a piedi dalla scarpata adiacente la ferrovia che costeggia l’A29. I poliziotti sono, dunque, riusciti a fermare il sospetto che, in evidente stato di ebbrezza, ha cominciato a prendere a calci l’autovettura di servizio.
Sempre sabato la polizia è intervenuta a Sferracavallo, all’altezza della “Baia del Corallo”, per un incidente che ha visto coinvolte quattro auto. Secondo le testimonianze dirette a causare l’incidente sarebbe stato un ragazzo a bordo di una Fiat 500. I tre ragazzi che viaggiavano sull’auto sono risultati positivi all’alcool test e per loro è scattata la denuncia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.