AEROPORTO FALCONE-BORSELLINO. SEQUESTRATO CARICO DI GIOCATTOLI CINESI. – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

AEROPORTO FALCONE-BORSELLINO. SEQUESTRATO CARICO DI GIOCATTOLI CINESI.

Un carico di giocattoli di provenienza e fabbricazione cinesi, è stato sequestrato all’aeroporto Falcone – Borsellino, perchè non conforme ai requisiti di sicurezza previsti dalla Comunità Europea. Nella tarda serata dello scorso sabato, i finanzieri dello scalo aeroportuale, insieme ai funzionari della dogana, hanno fermato un carico di giocattoli, composto da circa 7.000 mila pezzi, destinati al circuito commerciale palermitano. I giochi non erano conformi ai requisiti di sicurezza previsti dalla Comunità Europea, che impongono il rispetto di tassativi canoni di condotta in termini di composizione e atossicità dei materiali utilizzati. Le norme, infatti, prescrivono che alcune categorie di prodotti destinati al mercato comunitario, prima di essere immessi in commercio, debbano superare i test che garantiscono le caratteristiche minime di qualità dei materiali e la sicurezza per il consumatore. Solo i prodotti che rispecchiano tali requisiti possono e devono recare sulle relative confezioni ed in maniera ben visibile il marchio di conformità “CE” (Comunità Europea), i dati identificativi del produttore, che deve necessariamente essere residente in ambito Comunitario.
I prodotti intercettati, tutti di fabbricazione cinese, sono stati sottoposti a sequestro e, destinati alla confisca, verranno distrutti. Il responsabile K.G., commerciante di origini extracomunitarie, ma da oltre 20 anni residente in Italia, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Palermo
I PARTICOLARI NEL TG DI OGGI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.