L’ATMA APRE LA NUOVA STAGIONE TEATRALE – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

L’ATMA APRE LA NUOVA STAGIONE TEATRALE

Grande successo di pubblico ieri sera per l’apertura ufficiale della stagione teatrale dell’associazione Atma di Montelepre che hanno portato in scena “’U paraninfu”, commedia comico-dialettale di Luigi Capuana. Il cast di attori non professionisti ha divertito il pubblico raccontando la professione di Don Pasquale Minnedda, paraninfu appunto interpretato da Pino Candela, autore di complicate macchinazioni matrimoniali; L’opera vede alternarsi personaggi come Don Angelo Vajana, ruolo recitato da Paolo Aldesino, che passa dalla lamentela continua nei confronti della consorte, all’assillante disperazione e rimpianto per la perdita della stessa, la moglie di Pasquale Minnedda, Donna Rosa, rappresentata da Valentina Fortunati, la stonata serva ‘Ntonia, ruolo eseguito da Annalisa Lo Medico, la Cummari Tina, interpretata da Daniela Chiaramonte e coppie di amici scapoli, i giovani Alessi e Calenna e i meno giovani Professor Barresi e Tenente Rossi, rappresentati da Antonio Pistoia, Giuseppe Palazzolo, Mario Gaglio e Michele Palmisano; tutti destinati ad essere oggetto di curiosi tentativi del protagonista di realizzare unioni assai poco probabili. Le “prede” prescelte sono le sorelle Matamè, Donna Vennira e Donna Rica, ruoli recitati da Eleonora Gaglio e Giusy Ciulla, le quali non sono per niente presentabili. Gli scapoloni del paese ne fanno delle belle a Don Pasquale che verrà ingannato, ma alla fine giunge il lieto epilogo. L’opera teatrale proposta dall’associazione Atma è stata pluripremiata il 13 agosto scorso a Balestrate nell’ambito della rassegna “Cu a finestra a vanidduzza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.