DROGA. MAXI PIANTAGIONE NEL PALERMITANO: SEQUESTRO DA 1,5MLN. – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

DROGA. MAXI PIANTAGIONE NEL PALERMITANO: SEQUESTRO DA 1,5MLN.

Scoperta in provincia di Palermo una maxi piantagione di cannabis. In quattro serre allestite in contrada Malvello, al confine tra Monreale e Corleone, e apparentemente abbandonate, erano coltivate circa 5 mila piante e la sostanza stupefacente, una volta essicata, avrebbe raggiunto un peso complessivo di 1.500 chilogrammi. Immessa sul mercato, la marijuana avrebbe fruttato un milione e mezzo di euro. Si tratta di uno dei piu’ ingenti sequestri di stupefacenti mai realizzati nel comprensorio. L’operazione, che porta la firma del commissariato di polizia di Corleone, arriva al termine di una serrata attivita’ di indagine e di perlustrazione del territorio. In manette e’ finito un immigrato di 49 anni, Ahmid Thabet, residente a Partinico, rinchiuso all’Ucciardone. I poliziotti dopo aver cinturato la zona sono entrati all’interno delle serre e hanno scoperto una vera e propria foresta di piante di cannabis, moltissime delle quali alte piu’ di tre metri (qualche esemplare raggiungeva anche i quattro metri di altezza). L’immigrato e’ stato sorpreso ad innaffiarle. Le piante verranno estirpate e distrutte. Sono in corso ulteriori indagini per risalire ai proprietari delle serre e agli acquirenti che si sarebbero occupati della vendita al dettaglio.
I PARTICOLARI NEL TG DI OGGI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.