CARINESE ARRESTATO PER FURTO A PALERMO – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

CARINESE ARRESTATO PER FURTO A PALERMO

Un pluripregiudicato di Carini è finito in manette, la notte scorsa a Palermo, per furto aggravato. Si tratta di Ferdinando Amato, disoccupato di 31 anni. Intorno all’una e mezza, una pattuglia di Polizia in servizio di prevenzione e controllo del territorio nella centralissima via Libertà, ha notato come un vetro della veranda della pizzeria Astoria fosse stato infranto e come, in corrispondenza dei frantumi, fossero presenti tracce di sangue. La constatazione che le luci interne fossero spente e che il locale sembrasse quindi chiuso, ha spinto gli agenti ad effettuare un controllo più approfondito. Le torce dei poliziotti che si sono introdotti all’interno de locale hanno sorpreso Ferdinando Amato mentre era intento a rovistare nel registratore di cassa. Il pregiudicato, alla vista degli agenti, ha tentato goffamente di nascondersi dietro un bancone, ma è stato facilmente immobilizzato dai poliziotti. Al pregiudicato non è rimasto che ammettere le proprie responsabilità e raccontare anche come era riuscito ad introdursi nella pizzeria. Dopo avere infranto una vetrata della veranda, operazione che gli era per altro costata una vistosa ferita alla mano, aveva divelto un pannello posto sopra la saracinesca che da accesso ai locali della cucina. Così come avrebbe confermato il proprietario della pizzeria contattato dagli agenti, Ferdinando Amato era un personaggio conosciuto ai titolari del locale, dove l’uomo era solito recarsi per chiedere la consumazione gratuita di pasti. L’uomo è stato tratto in arresto e risulta attualmente recluso presso la locale casa circondariale Ucciardone di Palermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.