CAPACI. DENSA NUBE DI FUMO NERO SPRIGIONATA DA UN INCENDIO – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

CAPACI. DENSA NUBE DI FUMO NERO SPRIGIONATA DA UN INCENDIO

Momenti di panico, ieri pomeriggio a Capaci, per un incendio divampato nelle campagne lungo corso Isola delle Femmine. In fiamme un terreno incolto su cui erano accatastati centinaia di pneumatici che hanno preso fuoco, facendo sprigionare una densa nube di fumo nero che ha oscurato il cielo e reso l’aria irrespirabile. Il rogo ha minacciato anche alcune abitazioni vicine, fortunatamente scampate al pericolo grazie all’intervento tempestivo di alcuni cittadini che hanno contribuito a domare l’incendio. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Palermo, gli uomi della protezione civile, ma anche vigili urbani e carabinieri che indagano per accertare le cause del rogo. Secondo gli addetti ai lavori, l’incendio ha poco di incidentale. Molto probabilmente è di natura dolosa o colposa. Sono rarissimi i casi di autocombustione. Qualcuno, con l’idea di eliminare le sterpaglie circostanti, non si sarebbe preoccupato minimamente delle gravi conseguenze che l’accumulo di pneumatici presente nei pressi avrebbe provocato. Ci sono volute diverse ore per riuscire a spegnere le fiamme, alimentate dal vento che soffia costantemente nella zona. La colonna di fumo era visibile dal belvedere di Carini. I cittadini hanno tempestato di chiamate il centralino dei vigili del fuoco . L’incendio, molto spettacolare viste anche le alte fiamme, ha destato molta paura nei residente della zona. Le case si trovano infatti a circa 150 metri. Fortunatamente non ci sono stati feriti ne danni alle abitazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.