Mar. Ott 15th, 2019

Terrasini, murales al parco giochi, artisti “illuminati” dai bambini (Video)

Rulli, pennelli, secchi di colore e poi solo spazio alla fantasia. Terrasini dipinge il suo presente e anche il suo futuro. Lo ha fatto grazie all’arte di Igor Palmintesi Scalisi, eclettico pittore con un passato da frate cappuccino, che ha voluto regalare una delle sue “opere d’arte di strada”. Lo ha fatto a costo zero all’interno del parco giochi terrasinese di villa a mare, nell’ambito di “Muri di Mare”, un progetto patrocinato dal Comune di Terrasini e da Casa Memoria e che ha visto nello scorso mese di agosto Scalisi e altri artisti cimentarsi nella realizzazione di vari altri murales nei luoghi simbolo della città. Ad affiancare Scalisi non solo in prima persona gli amministratori ma soprattutto i bambini che in questo modo hanno dato colore alla loro “casa”, per l’appunto il parco giochi.

Il tema scelto, in continuità con gli altri murales realizzati, è sempre quello del mare: i piccoli, una cinquantina in tutto, con rulli e pennelli per l’appunto hanno colorato dei pesci di varie forme e dimensioni. Gli obiettivi del progetto sono molteplici: stimolare la creatività dei bambini, favorire la socializzazione, suscitare l’interesse per la pittura e creare il senso di appartenenza al luogo.