Gio. Ott 17th, 2019

Partinico, una coppia inseguita da persona travestita da “Samara”, indagano i carabinieri

A Partinico riappare Samara Morgan, terrorizzando due giovani, un ragazzo di 21 anni e una ragazza di 17, che sarebbero stati inseguiti per qualche decina di metri nel cuore della notte dall’oscura presenza caratterizzata dai capelli neri sul viso, con indosso una lunga tunica bianca ed in questo caso, con un grosso coltello da cucina in mano. “Devi morire” avrebbe urlato ai due giovani la persona travestita, ragion per cui i ragazzi hanno deciso di rivolgersi ai carabinieri per denunciare l’accaduto. Se nei giorni scorsi nella cittadina partinicese ci si era limitati a travestirsi, probabilmente per farsi quattro risate davanti alle facce sbigottite di chi assisteva alla scena, questo episodio ha superato ogni limite. I militari dell’Arma hanno già avviato le ricerche dell’autore del macabro episodio che potrebbe far scattare la denuncia per procurato allarme.  Al vaglio degli investigatori le immagini delle telecamere installate nella zona in cui si è verificato l’episodio.  Secondo quanto denunciato dalla coppia, la vicenda ha avuto come sfondo via colonnello Sebastiano Cannizzo, nella notte tra domenica e lunedì, intorno alle 3,30. I due hanno detto di essere stati avvicinati all’improvviso da questa sinistra figura travestita da Samara Morgan che, dopo aver urlato «Devi morire», si è messa improvvisamente a correre verso di loro brandendo un coltello fra le mani. Queste «apparizioni» oramai si stanno diffondendo in tutta Italia: da settimane ci sono segnalazioni del genere. Si tratta del personaggio spaventoso e indemoniato del film horror «The Ring”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.