Gio. Ott 17th, 2019

Partinico, al via ai progetti di recupero per quattro edifici scolastici

Il Commissario Straordinario del Comune di Partinico Rosario Arena ha dato l’ok a 4 progetti per altrettante scuole che necessitano di interventi urgenti. In tutto 155 mila euro che il Comune attingerà dai fondi messi a disposizione della Regione attraverso un apposito bando che prevede degli stanziamenti in immobili che hanno necessità immediata di interventi. I lavori riguardano infissi, strutture, tetti e altro materiale a garanzia della sicurezza dei vari plessi. Tra le scuole oggetto di intervento anche il famoso «palazzetto rosa», scuola materna di piazza Martiri del lavoro, collegata al plesso principale del «Capitano Polizzi»,   vittima di una serie di raid vandalici negli ultimi tempi e chiusa oramai da più di un anno. In quest’ultimo caso gli uffici del settore Sviluppo del territorio e cura della città, diretti dall’architetto Anna Maria Rizzo, hanno previsto uno   stanziamento di quasi 50 mila euro per una serie di interventi di tipo strutturale.   Lavori anche all’interno della scuola media «Giovan Battista Grassi Privitera», nel cui progetto del Comune si rendono necessario fondi per un ammontare di 30 mila euro. Altri 25 mila euro a testa invece per la materna e media «Archimede» di viale Regione e per la materna di via Vicenza. Nel primo plesso si dovrà procedere alla rimozione, sostituzione e collocazione di nuovi infissi esterni; nell’altro immobile invece è prevista la rimozione, sostituzione e collocazione di guaina impermeabilizzante, pensiline e cassette antincendio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.