Gio. Dic 5th, 2019

Montelepre, il sindaco Crisci alla Mostra d’arte cinematografica di Venezia

Il sindaco di Montelepre, Maria Rita Crisci, è presente oggi alla MOSTRA INTERNAZIONALE D’ARTE CINEMATOGRAFICA di VENEZIA, in occasione della proiezione fuori concorso del film “Citizen Rosi“, un evento che omaggia il regista napoletano Francesco Rosi. Il film documentario è diretto da Didi Gnocchi e da Carolina Rosi, figlia del regista, e mette a fuoco la carriera del regista e soprattutto su come sia riuscito a inventare uno stile narrativo. Senza di lui il cinema d’inchiesta non sarebbe esistito. Il racconto si snoda attraverso i film di Rosi, tra questi : “Salvatore Giuliano” . L’Amministrazione comunale di Montelepre, infatti, ha autorizzato nel 2018 le riprese dei luoghi in cui vennero girate le scene del film. Ad accompagnare lo spettatore in questo viaggio c’è la figlia Carolina, testimone fin da bambina del lavoro del padre. Il documentario contiene anche frammenti di interviste dello stesso Francesco Rosi. Tanti gli intervistati, magistrati, giornalisti, registi. Tra queste interviste ce n’è anche una fatta a Maria Rita Crisci.

“Per me è un onore – dice il primo cittadino – partecipare ad un evento della Mostra di Venezia dedicata a Francesco Rosi, e portare la testimonianza di gratitudine e apprezzamento per l’opera del regista, da due anni cittadino onorario di Montelepre”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.