Lun. Set 23rd, 2019

Terrasini, un morto e 7 feriti: il bilancio del tragico incidente stradale di via Partinico

E’ costata la vita ad un uomo di Bergamo, il tragico incidente stradale avvenuto ieri pomeriggio a Terrasini, lungo la via Partinico. Francesco Capodilupo, in vacanze nella cittadina costiera per il ferragosto, non c’è l’ha fatta. Nonostante gli immediati soccorsi prestati dal 118 che, l’hanno trasportato in elicottero all’ospedale civico di Palermo, dove è stato intubato e seguito dai sanitari della II^ rianimazione, le sue funzioni vitali  sono collassate, portandolo alla morte. Sua moglie che viaggiava in sella con lui su uno scooter,  Valentina Michelli di 33 anni, originaria di Partinico ma residente nel bergamasco,  è invece ricoverata al Trauma Center di Villa Sofia con trauma cranico e  toracico, trauma al bacino e fratture a polsi e caviglie. La sua situazione è molto critica. La coppia si trovava in ferie in Sicilia e viaggiava a bordo della moto che è stata travolta dall’auto guidata da un uomo. Nella vettura c’erano sei persone: tra questi una  donna incinta finita all’ospedale civico di Partinico con diverse fratture ed un piccolo di pochi mesi che è stato ricoverato all’Ospedale dei Bambini di Palermo. Anche gli altri passeggeri sono finiti nel nosocomio partinicese, ma le loro condizioni non desterebbero particolari preoccupazioni. Sul posto, ieri pomeriggio,  oltre all’elisoccorso che è atterrato allo stadio comunale Favazza per trasportare i feriti più gravi, i carabinieri della locale stazione, diverse ambulanze del 118 e i caschi bianchi del locale comando di Polizia Municipale. Per diverse ore, via Partinico è stata temporaneamente chiusa al transito. I rilievi di rito per stabilire l’esatta dinamica dell’incidente, sono stati eseguiti dai vigili urbani che, stanno relazionando tutto alla Procura di Palermo. Secondo alcune indiscrezioni, la persona alla guida della macchina, nel  superare il binario del passaggio a livello, avrebbe preso in pieno un dosso che gli avrebbe fatto perdere il controllo dell’automobile, finita di traverso e invadendo, quindi la careggiata  opposta. Francesco Capodilupo e Valentina, dunque, seppur in marcia nella propria carreggiata, si sarebbero ritrovati travolti da un improvviso ostacolo impossibile da evitare. L’impatto è stato violentissimo. La coppia è sbalzata dalla sella della moto per finire malamente sull’asfalto. Sempre ieri pomeriggio, un altro incidente si è verificato sull’autostrada Palermo – Mazara del Vallo, nei pressi dello svincolo per Carini, in direzione del capoluogo.  Due i mezzi coinvolti, fra cui una moto. Due persone sono rimaste ferite e sono state trasportate all’ospedale Villa Sofia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.