Gio. Ott 17th, 2019

Balestrate, alcool e falò vietati da martedi a ferragosto, ordinanza del sindaco Rizzo

Dal 13 al 15 agosto divieto assoluto di falò e di consumo di bevande alcoliche sulle spiagge di Balestrate. A vietarlo un’ordinanza firmata dal sindaco Vito Rizzo per ragioni di ordine pubblico e sicurezza in vista del ferragosto. Il provvedimento prevede un potenziamento dei controlli lungo il litorale, da parte dei caschi bianchi, per prevenire e reprimere eventuali circostanze che, generalmente, rovinano le vacanze dei villeggianti e dei turisti che, scelgono la cittadina costiera per trascorrere il momento clou dell’estate. L’ordinanza sindacale impone  il divieto di trasporto e detenzione di materiale idoneo all’accensione dei fuochi e di bevande alcoliche, già dalle 8 del mattino di martedì 13 agosto, fino alla stessa ora di giovedì 15. Previste pesanti sanzioni per i trasgressori.  «L’accensione dei fuochi sull’arenile – si legge nell’ordinanza – rappresenta un danno per l’ambiente e può essere pericolosa in prossimità degli stabilimenti balneari in legno o in prossimità di dune cespugliate o fascia pinetata, mentre il divieto di bevande alcoliche è mirato ad evitare spiacevoli episodi che, generalmente rappresentano un pericolo per l’ordine pubblico”.  E i fatti del passato al riguardo insegnano. Giovani in preda ai fumi dell’alcool si sono spesso resi protagonisti di risse, mentre la spiaggia è sempre stata maltrattata con l’abbandono di rifiuti, bottiglie rotte e tizzoni ardenti che si sono rivelati fonti di pericolo. Le scelte adottate dal sindaco di Balestrate Vito Rizzo nell’ordinanza emanata, rispettano anche le indicazioni fornite dalla Capitaneria di Porto che, per tutto il week-end effettuerà speciali servizi di controllo a salvaguardia del mare e della costa.     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.