Mar. Ott 15th, 2019

Partinico, il comune è sommerso dai debiti. Buco da 29 milioni di euro (Video)

E’ indebitato fino al collo il  comune di Partinico. La Commissione Straordinaria di Valutazione che, da mesi analizza i conti dell’ente locale avrebbe rilevato una situazione molto più grave di quella preventivata, dopo la dichiarazione di dissesto finanziario. L’organismo ministeriale, in base alle istanze creditorie pervenute, hanno quantificato in circa 29 milioni di euro le somme rivendicate dai creditori; importo destinato a lievitare con l’aggiunta dei debiti fuori bilancio e dei residui passivi accumulati negli anni. I contabili governativi hanno suggerito al Commissario Straordinario Rosario Arena di accedere alla procedura semplificata di liquidazione e, il funzionario che guida l’ente locale ha 30 giorni di tempo per decidere se portare avanti tale iter o meno. Che il comune di Partinico fosse sommerso dai debiti lo dice a gran voce da tempo il Consigliere Comunale Toti Comito che votò a favore del dissesto finanziario, incassando le critiche di chi, diversamente, sosteneva che il default si potesse evitare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.