Lun. Ago 19th, 2019

Castellammare del Golfo, la polizia salva 91enne da un incendio nella sua abitazione

Hanno dovuto sfondare la porta di un appartamento, ieri sera, gli uomini del commissariato di polizia di Castellammare del Golfo,  per portare in salvo un anziano che era rimasto intrappolato nella sua abitazione andata a fuoco. La tragedia, è stata sfiorata ieri sera, poco dopo le 22, nel centro storico della città turistica. Un incendio è divampato nella palazzina in cui risiede un uomo di 91 anni e le fiamme si erano propagate anche tra le mura in cui vive il pensionato. Per salvare l’uomo dal rogo, gli agenti hanno forzato il portone d’ingresso dell’abitazione in fiamme salvando così il novantunenne che nel sonno non si era accorto di nulla. L’edificio si trova in via Medici, arteria viaria principale che collega il centro storico alla zona del porticciolo, a quell’ora piena di gente e turisti. Proprio grazie alle tempestive chiamate di soccorso di alcuni passanti si è riusciti ad evitare il peggio. Poco dopo sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno domato l’incendio e messo in sicurezza alcune bombole di gas custodite nel garage della casa. Sul posto anche carabinieri, protezione civile, forestale e vigili urbani che, con un lavoro interforze, hanno consentito di salvare una vita e garantire la sicurezza dei cittadini.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © Tele Occidente - Riproduzione riservata | Newsphere by AF themes.