Gio. Ott 17th, 2019

Trappeto, a rischio i fondi per trasporto scolastico. Appello dell’opposizione

Durante l’ultima seduta del consiglio comunale di Trappeto, in cui  è stato approvato il bilancio di previsione pluriennale 2019-2021 – trasmesso al consiglio comunale, in tempo , grazie alla rinuncia dei termini di deposito al fine di favorire la stabilizzazione dei precari – il gruppo di opposizione Trappetesi, insieme ai due altri gruppi misti di minoranza, ha potuto appurare il mancato stanziamento delle risorse necessarie per garantire il trasporto degli alunni pendolari. Tale fatto insieme ad alcune altre criticità evidenziate durante la sessione di bilancio,  ha indotto le minoranze presenti in aula ad astenersi dalla votazione. Il Gruppo Trappetesi con i suoi componenti Salvatore Randazzo e Nancy Bologna hanno chiesto al Sindaco Santo Cosentino di impegnarsi a garantire, come sempre è avvenuto nella storia di Trappeto, le risorse necessarie che consentiranno alle famiglie con figli che studiano a Palermo e Partinico, il servizio gratuito di trasporto.   “Saremo vigili – scrivono i due consiglieri di opposizione – e ci auguriamo che l’Amministrazione Cosentino onori l’impegno preso in Consiglio Comunale di trovare le risorse per pagare il trasporto degli alunni durante gli assestamenti di bilancio previsti a  novembre. Anche se è già possibile dire che l’auspicato stanziamento di novembre costringerà le famiglie con figli studenti a dovere anticipare importanti esborsi economici”. L’assessore al Bilancio Emanuele Bologna si è comunque impegnato a reperire i fondi per rimpinguare il capitolo, così come già  avvenuto  negli ultimi due anni di governo Cosentino. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.