Gio. Set 19th, 2019

Castellammare del Golfo, commemorati 4 forestali morti per spegnere un incendio su Monte Inici

Commemorazione in ricordo dei 4 forestali morti 40 anni fa, per spegnere un incendio su monte Inici; toccante celebrazione in chiesa Madre,  alla presenza delle autorità militari, religiose e civili e dei parenti di

Fortunato Catalano, Andrea Zichichi, Salvatore Guitta e Mario Poma. Tutti erano operai forestali del servizio antincendio boschivo originari di Valderice e Buseto Palizzolo. Tre di loro morirono bruciati vivi ed uno per asfissia nel tentativo di spegnere un imponente rogo sulla montagna che sovrasta il territorio di Castellammare del Golfo.  

Presente il capo dell´ispettorato forestale Francesco Trapani, il capo dell´azienda forestale Girolamo Pipitone e, oltre al sindaco di Castellammare Nicola Rizzo ed al presidente del consiglio comunale Mario Di Filippi, anche il sindaco di Buseto Palizzolo Roberto Maiorana e l´assessore di Valderice Giuseppe Martinico. 

Dopo la messa e la benedizione della corona d´alloro da parte di don Fabiano Castiglione, un momento di raccoglimento accompagnato dal suono della tromba è stato fattp davanti la Chiesa. Subito dopo il personale forestale, alla presenza del sindaco Nicolò Rizzo, ha deposto la corona benedetta sul monumento forestale di Vallelunga, eretto dal corpo Forestale della Regione siciliana nel 1992 a poca distanza dal luogo in cui morirono gli operai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.