Mar. Ott 22nd, 2019

I Comuni di Carini e Montelepre aderiscono all’Ats Castelli di Sicilia

Il Comune di Montelepre,  con la Torre Ventimiglia è stato inserito in un progetto che prevede la creazione di una rete di Castelli e che facendo leva sui fattori legati alla storia, al paesaggio, alla sostenibilità economica ed ambientale,  si prefigge di attrarre nuovi target di viaggiatori, turisti e fruitori che ricercano esperienze non standardizzate. I Comuni soci che hanno già sottoscritto l’accordo, oltre Montelepre ne fanno parte Castelbuono, Vicari, Salemi, Caccamo, Monreale, Carini, Burgio, Mussomeli, Alcamo, Cammarata, Marineo, Giuliana.  L’assemblea dei soci dell’Ats Castelli di Sicilia, questa la denominazione dell’associazione, si è riunita ieri a Castelbuono per approvare il disciplinare per l’adesione alla stessa rete e l’uso del marchio.  Si tratta di un’importante occasione, per i comuni coinvolti, poiché facendo rete, potranno anche avere accesso a finanziamenti comunitari per portare avanti progettualità che accomunano queste realtà territoriali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.