Gio. Ott 17th, 2019

Alcamo, extracomunitario denunciato per tentata rapina

Ha tentato di mettere a segno una rapina in un negozio di abbigliamento di corso VI Aprile ad Alcamo, ma alla fine si è dato alla fuga a mani vuote.  Si tratta di un extracomunitario ospite del locale centro Sprar.  Il ragazzo, sarebbe entrato all’interno dell’esercizio commerciale cominciando a minacciare la dipendente per farsi consegnare il denaro contante custodito nella cassa. Quest’ultima, vedendo il rapinatore disarmato, si è opposta alle sue richieste. Cosi il giovane, preoccupato dalle urla della commessa che, stavano attirando l’attenzione dei passanti, si è velocemente allontanato cercando di dileguarsi. Allertati i carabinieri della compagnia di Alcamo, gli stessi nel giro di poco tempo, sono riusciti ad individuare l’autore della tentata rapina e a sottoporlo alle formalità di rito. Fondamentali, per i militari dell’arma, sono state le testimonianze raccolte, ma anche le immagini registrate dall’impianto di videosorveglianza. Non essendo stato colto in flagranza di reato, per l’extracomunitario richiedente asilo, è scatta solo la denuncia a piede libero per tentata rapina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.