Gio. Ott 17th, 2019

Corleone, pusher in manette

I carabinieri della stazione di Corleone, durante un servizio di contrasto al mercato degli stupefacenti, hanno arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio, Davide D’Angelo, 23 anni, disoccupato del luogo.

I militari stavano effettuando un posto di controllo lungo la strada d’accesso al centro abitato, quando hanno fermato un’autovettura condotta dal giovane.

Insospettiti dal progressivo innervosirsi del conducente, i carabinieri hanno deciso di controllare il veicolo,  rinvenendo un panetto e mezzo di hashish per un peso complessivo di 150 grammi circa.

Il Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Termini Imerese, a seguito di convalida dell’arresto, ha disposto nei confronti di Davide D’Angelo, l’obbligo di dimora nel comune di Corleone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.