Ven. Ago 23rd, 2019

Montelepre, strade piene di buche. Interrogazione delle opposizioni

Molte arterie viarie di Montelepre sono piene di grosse buche. Crateri che non sempre gli automobilisti  in transito, riescono ad evitare, sia per le grandi dimensioni che per posizione, spesso al centro delle carreggiate. Con una interrogazione, i gruppi consiliari Misto e Diventerò Bellissima, chiedono al sindaco di Montelepre Maria Rita Crisci di conoscere quali provvedimenti politici ed amministrativi stiano adottando per provvedere all’immediato rifacimento del manto stradale delle numerose arterie viarie che attraversano il paese; molte delle quali  versano in condizioni pietose e comunque di pericolosità sia per automobilisti che per motociclisti e pedoni. “La manutenzione stradale – scrivono i firmatari dell’interrogazione – rientra tra gli obblighi che il proprietario/concessionario della strada ha nei confronti dell’utenza, assumendosi la responsabilità per eventuali danni causati dall’incuria e, il cattivo stato delle strade provoca anche un aumento di costi dovuti alla manutenzione dei veicoli, soggetti a continue sollecitazioni”. Considerato che la sicurezza stradale dipende anche dallo stato della strada stessa e che una carente o mancata manutenzione può essere concausa di incidenti, spesso anche fatali , i consiglieri Comunali Maria Cannavò, Simona Di Noto, Giacoma Gaglio, Salvatore Pisciotta, Marcella Martorana e Giansalvo Purpura, ritengono “intollerabile  il perdurare dell’attuale situazione. Il Sindaco e il responsabile dell’ufficio tecnico del comune  – prosegue la nota – assumono la posizione di garanzia, sulla base di una generale norma di diligenza che impone agli organi dell’amministrazione comunale, rappresentativi o tecnici che siano, di vigilare, nell’ambito delle rispettive competenze, per evitare ai cittadini situazioni di pericolo derivanti dalla non adeguata manutenzione e dal non adeguato controllo dello stato delle strade comunali. I firmatari dell’interrogazione consiliare chiedono inoltre di sapere quante sono ad oggi sono le richieste di risarcimento danni per sinistri fatte al Comune negli ultimi 5 anni e a quanto ammonta il valore economico dei risarcimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © Tele Occidente - Riproduzione riservata | Newsphere by AF themes.