Gio. Ott 17th, 2019

Monreale,ai domiciliari un uomo di 62 anni

I carabinieri hanno arrestato un uomo di 62 anni, Paolo Santangelo, nato a Belmonte Mezzagno (Palermo), accusato di detenzione, coltivazione ai fini di spaccio di droga e anche di furto aggravato di energia elettrica. Cosi come riporta l’Ansa, i militari, nel corso di un controllo in contrada Strasatto nel comune di Monreale (Pa), hanno notato una villetta apparentemente disabitata, ma con numerose condotte per i condizionatori e per il passaggio di cavi elettrici. Sono state trovate e sequestrate 897 piante di cannabis indica dell’altezza compresa tra i 20 e i 30 centimetri. Santangelo è stato bloccato e dentro la villetta, dove è stata trovata una piantagione indoor con condizionatori, aeratori, condotti fonoassorbenti, lampade e reattori, tutto collegato abusivamente alla rete elettrica pubblica. Il giudice ha convalidato l’arresto e disposto i domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.