Ven. Nov 15th, 2019

Montelepre, controlli severi sull’indifferenziato che finirà in un impianto a “recupero” (Video)

Come ogni anno, con l’approssimarsi della stagione estiva, le difficoltà dovute alla carenza di impianti,  rischiano di compromettere il normale svolgimento del servizio di raccolta dei rifiuti urbani. Per scongiurare possibili emergenze e contenere i costi, l’amministrazione comunale di Montelepre guidata dal sindaco Maria Rita Crisci ha deciso di conferire una parte dei rifiuti indifferenziati, in una   piattaforma che li tratterà“a recupero”, cioè che “estrarrà”dalla spazzatura tutte le frazioni ancora ulteriormente differenziabili. E’ indispensabile a tal fine che cosi come previsto dalle normative e dai regolamenti vigenti, che l’indiffernziato  non contenga in alcun modo frazione umida (scarti di cibo, vegetali, sfalci di potatura etc). A partire da domani, gli operatori ecologici, con l’ausilio dei vigili urbani,   i rifiuti che verranno prelevati porta a porta verranno particolarmente controllati e, in caso di anomalie, saranno lasciati davanti la porta degli utenti. L’assessore al ramo Totò Cristiano chiede un ulteriore sforzo ai cittadini che, hanno già dimostrato dedizione ed attenzione nella pratica della differenziata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.