Dom. Dic 15th, 2019

Terrasini, sentenza del Tar esemplare sull’impianto di compostaggio in c.da Paterna – Video

Una sentenza esemplare quella emessa dal Tar che da ragione su tutta la linea ai ricorsi presentati dal Comitato per la Salvaguardia del Territorio di Paterna-Zucco e dal Comune di Terrasini, contro il progetto della Edil Ambiente, autorizzato dalla Regione, per creare un impianto di compostaggio nell’importante sito naturalistico. Il Tribunale Regionale amministrativo ha annullato l’autorizzazione unica concessa alla società  dall’assessorato regionale all’Energia e il decreto dell’assessorato regionale Territorio e ambiente con il quale si è escluso lo stesso progetto dalla procedura di Valutazione di impatto ambientale. Condannati, inoltre,  sia la Regione che la Edil Ambiente, in solido fra loro, alla rifusione in favore del Comune di Terrasini delle spese del giudizio, per circa 2 mila euro e degli altri oneri accessori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.