Dom. Ago 18th, 2019

Cambiamo Partinico guarda al futuro: “serve una nuova aggregazione politica”

“Prendiamo atto della conferma delle dimissioni da parte del sindaco, ritenendo che queste fossero ormai un atto dovuto, ma non ci accodiamo a chi oggi esulta per questa amara conclusione. La fine anticipata di un’amministrazione comunale non è mai un fatto positivo.” E’ quanto afferma in una nota il movimento Cambiamo Partinico in merito alla situazione politica locale, con le dimissioni di De Luca e l’attesa per l’arrivo del commissario straordinario che guiderà il comune fino alle prossime elezioni.

“Attorno a Maurizio De luca, persona sicuramente onesta e per bene ma sicuramente non un politico – prosegue la nota – è stata costruita una coalizione al cui interno c’era tutto e l’esatto contrario, sia sostenitori che oppositori dell’ex sindaco Lo Biundo, insomma una coalizione caratterizzata da veri e propri politici moderni che sono passati attraverso tutti i partiti dell’arco costituzionale.

Maurizio De Luca ha commesso errori dopo errori – affermano ancora da Cambiamo Partinico- Doveva essere il Sindaco di tutta la città che al ballottaggio lo ha premiato con il 65% dei voti e, invece, ha fatto il Sindaco del centrodestra e di Diventerà Bellissima.
Il nostro è un atto di accusa pesantissimo verso la compagine politica che prima ha scelto De Luca e lo ha poi affiancato con le solite liti per la poltroncina, seguendo indirizzi evidentemente sbagliati che sono arrivati da segreterie politiche fuori da questa città di cui nulla sanno e a cui in questi decenni di disastri e buio totale hanno solo dimostrato disinteresse, considerando il nostro paese solo come una terra da saccheggio elettorale.

Oggi si mette fine all’esperienza amministrativa più fallimentare di sempre. Il cambiamento – conclude la nota – può passare solo attraverso la creazione di un polo politico nuovo che metta insieme il meglio della società civile e al contempo faccia affidamento sull’autorevolezza, sull’esperienza di persone che in questi anni hanno difeso la città.
Solo e soltanto per questo fine noi ci siamo stati, ci siamo e ci saremo.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © Tele Occidente - Riproduzione riservata | Newsphere by AF themes.