Dom. Set 15th, 2019

Carini. Investì un pedone, fuggì ma poi si consegnò: pena lieve per una giovane

Investì un pedone, fuggì ma poi si consegnò. Se la cava con 4 mesi di reclusione, una giovane di Carini che 5 anni fa con l’auto investì a Palermo una donna provocandole gravi lesioni.

Tornata a casa raccontò quanto era successo ai genitori che si rivolsero al loro legale e ai carabinieri.

Proprio per questo motivo le sono state concessi le attenuanti generiche. La ragazza è stata così condannata a 4 mesi, pesa sospesa e alla sospensione della patente, che sarà stabilita dalla Prefettura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.