Mer. Set 18th, 2019

Partinico, i carabinieri dei Nas sequestrano medicinali scaduti nel reparto psichiatria

I carabinieri del Nas hanno sequestrato medicinali scaduti nel reparto di psichiatria dell’ospedale Civico di Partinico.
Nel corso di un sopralluogo che è stato effettuato con i militari della compagnia di Partinico sono state trovate 18 confezioni di sedativi scaduti a febbraio che erano stati somministrati ai pazienti anche ieri mattina.
Sono stati denunciati il primario del reparto Leonardo Longo e la coordinatrice infermieristica del reparto, Patrizia Agosta. Sono accusati di somministrazione di medicinali guasti o imperfetti.
L’Azienda ha avviato le verifiche ed i controlli volti ad accertare la regolare procedura adottata a garanzia dei percorsi, dando mandato al Responsabile del “Rischio clinico” di procedere in tal senso.
La Direzione aziendale dell’Asp 6 ha, inoltre, richiesto una dettagliata relazione ai Dipartimenti coinvolti in merito ai diversi profili di responsabilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.