Dom. Set 22nd, 2019

Amministrative, iIl 28 aprile si vota anche nei comuni di Cinisi, Borgetto e Monreale

Sarà il 28 aprile la data delle prossime elezioni amministrative in cui, in provincia di Palermo, anche i Comuni di Cinisi, Borgetto e Monreale saranno chiamati ad eleggere il sindaco e rinnovare i rispettivi massimi consessi civici. Lo ha deciso la giunta regionale guidata dal presidente Nello Musumeci. Non ci sarà, pertanto, l’election day coincidente con la tornata elettorale delle Europee, in programma domenica 26 maggio. Al voto andranno 36 comuni in tutta l’isola e tra questi, oltre a Cinisi, Monreale e Borgetto, la competizione elettorale riguarda pure Bagheria, Bompietro e Roccamena. Alle urne, in provincia di Trapani, anche gli elettori di Mazara del Vallo. Per i centri più grossi, il governo regionale, come di consueto, ha fissato la data dei ballottaggi due settimane dopo, vale a dire domenica 12 maggio. Una doccia fredda per gli aspiranti candidati e i sindaci uscenti che, davano quasi per scontata la data del 26 maggio per le amministrative in Sicilia. Comincia quindi la corsa contro il tempo per definire candidature, liste e programmi elettorali per arrivare puntuali all’importante competizione elettorale. A Borgetto gli elettori tornano al voto, dopo il periodo di commissariamento straordinario disposto dal Ministero degli Interni, dopo lo scioglimento per sospette infiltrazioni mafiose di tutte le cariche elettive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.