Sab. Ago 24th, 2019

Montelepre, per i rifiuti il comune si conferma “virtuoso”, niente ecotassa

La media di raccolta differenziata raggiunta per il 2018 dal Comune di Montelepre è del 71,56% con punte mensili di oltre il 78%. Un risultato davvero importante che colloca ancora una volta l’ente locale tra i primi della  Regione Sicilia per percentuali raggiunte,  che, per l’ennesimo anno   consentirà di non pagare “l’ecotassa” ed avendo superato la soglia del 65% di poter aspirare alla premialità già ottenuta nel 2017.

Questi ottimi risultati sono innegabilmente il frutto dell’impegno dei cittadini e della sinergia con cui operano l’ente locale, l’azienda che gestisce il servizio, l’osservatorio Rifiuti zero e tutti i soggetti interessati all’igiene ambientale.  Occorre adesso fare uno sforzo nella direzione della qualità della raccolta, al fine di migliorare la qualità del servizio, di aumentare i corrispettivi riconosciuti dal CONAI e di evitare costi aggiuntivi di conferimento.  L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Maria Rita Crisci, raccomanda, quindi, un corretto uso dei contenitori della differenziata e soprattutto dei sacchetti.   Nei prossimi giorni,  i gestori e la Polizia Municipale, verificheranno la correttezza dei conferimenti, e quelli non conformi non saranno ritirati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © Tele Occidente - Riproduzione riservata | Newsphere by AF themes.