Mar. Ago 20th, 2019

Alcamo, giovane in manette per spaccio di droga

Con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti è finito in manette, ad Alcamo, il pregiudicato 24enne del luogo Vito Terraglia. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della locale Compagnia, da qualche giorno tenevano d’occhio la sua abitazione, avendo notato un anomalo viavai di ragazzi e meno giovani, a qualsiasi ora del giorno e della notte. I militari hanno così deciso di fare irruzione nell’appartamento, per effettuare una perquisizione domiciliare alla ricerca di sostanze stupefacenti. L’intervento è stato proficuo, avendo rinvenuto, ben occultati all’interno di una feritoia di un muro, 135 grammi di marijuana, già suddivisa in dosi pronte per essere immesse nel mercato dello spaccio, oltre ad un bilancino di precisione ed altro materiale necessario per il confezionamento dello stupefacente. La cannabis indica e il resto del materiale rinvenuto sono stati posti sotto sequestro per ulteriori accertamenti. Per Vito Terraglia, sono scattate le manette ai polsi. Il giovane è stato accompagnato in caserma per le incombenze di rito e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria. L’arresto è stato convalidato e, considerati i suoi precedenti penali gli è stata applicata la misura della custodia cautelare in carcere. Resta alta l’attenzione dei carabinieri della compagnia di Alcamo nei confronti dei reati inerenti la droga e lo spaccio di sostanze stupefacenti, che sempre più dilagano nelle territorio a discapito di giovani e soprattutto giovanissimi ignari delle conseguenze cui vanno incontro.

Alcamo, giovane in manette per spaccio di droga

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © Tele Occidente - Riproduzione riservata | Newsphere by AF themes.