Mer. Set 18th, 2019

Torretta, iniziative per non dimenticare gli orrori dell’Olocausto

In occasione della Giornata della Memoria, l’Istituto comprensivo Calderone di Torretta, in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Scolastiche, ha dato luogo ad un programma di iniziative ed approfondimenti. L’evento ha avuto luogo presso l’Aula Consiliare. Tante le proposte organizzate dalle classi delle scuole locali; in particolare gli alunni hanno dato lettura ai testi che raccontano degli orrori vissuti dagli ebrei nei campi di sterminio nel periodo nazi-fascista. Inoltre i ragazzi, guidati dai maestri Benedetto Vitale e Benedetto Gambino hanno dato esecuzione a diversi brani musicali sul tema della Shoa. Il Sindaco Salvo Gambino, presente all’iniziativa, ha detto che “È importante tenere vivi i ricordi ed ascoltare le testimonianze di chi era là, ma non possiamo relegare il ricordo ad un giorno all’anno. Sono importanti questi percorsi che coinvolgono in prima persona e attivamente i ragazzi, testimoni a loro volta nei confronti delle generazioni che verranno. Il Presidente del Consiglio, Gaetano Gambino, ha ricordato che gli stermini nazifascisti hanno coinvolto persone di ogni nazionalità, religione, credo politico, preferenza sessuale e condizione fisica e mentale. Il ricordo di ciò che è stato e di ciò che non dovrà essere mai più, deve restare vivo per ognuno di loro, tanto più che nella società attuale riaffiora un pericoloso populismo che induce a guardare allo straniero come un nemico da combattere. L’iniziativa ha avuto luogo col coordinamento della Prof.ssa Benedetta Gambino, referente per la legalità dell’istituto comprensivo.

T

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.