Dom. Set 22nd, 2019

Partinico, aule senza riscaldamento. Protestano studenti dell’Istituto ”Danilo Dolci”

Aule senza riscaldamento all’ Istituto ‘Danilo Dolci’ di Partinico. Gli studenti questa mattina si sono mobilitati con un sit- in davanti al Comune. Una delegazione è stata ricevuta dal sindaco Maurizio De Luca. A quanto pare, i problemi più gravi si sarebbero verificati nelle classi del plesso di via ‘Catalano’. La scuola è gestita dell’ex Provincia di Palermo, ora Area Metropolitana. “Gli studenti mi hanno chiesto di mettere a disposizione dei locali comunali dove spostare temporaneamente alcune classi –afferma il sindaco di Partinico Maurizio De Luca. Ho chiesto agli uffici di verificare la disponibilità di immobili adatti ad ospitare gli studenti, inoltre, ho dato piena disponibilità per promuovere un incontro con l’assessore regionale all’Istruzione Roberto Lagalla”. Per il rappresentante di istituto Marco Cucinella “si tratta di un problema che si ripropone ogni anno, soprattutto per il plesso di via Catalano, dove siamo costretti a stare in aula con delle stufette elettriche che dobbiamo tenere al minimo per non far staccare il contatore. Abbiamo chiesto al sindaco di spostare alcune aule in un’altra struttura, come una scuola media o una scuola elementare, in grado di ospitare temporaneamente gli studenti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.