Mar. Ago 20th, 2019

Morte Licari. La figlia: “Bommarito e Lo Biondo colpevoli”

“Sono ancora convinta che Vincenzo Bommarito e Giuseppe Lo Biondo siano colpevoli. Lo Stato è lo Stato e sono sicura che la seconda volta non ci deluderà”. E’ quanto dichiara in un’intervista al Giornale di Sicilia, Francesca Licari, figlia di Pietro Michele il possidente partinicese morto di stenti all’interno di un pozzo dopo essere stato sequestrato che commenta la notizia sulla sospensione temporanea della pena per Bommarito condannato all’ergastolo per la morte del padre. “Non conosco -prosegue Francesca Licari- gli elementi nuovi portati dalla difesa. Se Bommarito non c’entra Lo Biondo dica chi è l’altro colpevole, Non ci credo che ha agito da solo, lui non conosceva mio padre, non aveva come identificarlo, non sapeva dove trovarlo. Bomamrito sì”. E sui presunti errori nelle indagini, tra i quali i reperti raccolti nei terreni di Licari, la figlia sottolinea che “la buca in cui furono trovate le cicche di sigaretta non è di passaggio. E’ un fossato in cui si deve andare di proposito e di cui noi stessi non conoscevamo l’esistenza. Bommarito -conclude Francesca Licari- aveva forti motivi di rancore verso mio padre: aveva in affitto terreni e non pagava e papà gli aveva fatto tirare giù le serre. Quindici giorni prima del rapimento”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © Tele Occidente - Riproduzione riservata | Newsphere by AF themes.