Sab. Ago 24th, 2019

Trappeto, individuati i piromani dei bagni chimici, si tratta di due minori

Individuati i responsabili dell’incendio divampato all’interno dei bagni chimici del mercato del contadino di Trappeto. I carabinieri della compagnia di Partinico, coadiuvati dai militari della locale stazione, sono riusciti a dare un nome e cognome agli autori del vile gesto che l’altra sera, ha costretto il sindaco Santo Cosentino, trovatosi casualmente a passare nei pressi in cui è stato appiccato il rogo, ad improvvisarsi vigile del fuoco. Grazie alle immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza, i militari sono riusciti a chiudere il caso. Ad agire, sono stati due minorenni, la cui posizione è adesso al vaglio del tribunale dei minori. Pare che gli stessi abbiano gettato un petardo all’interno di uno dei bagni chimici e che le scintille abbiano provocato l’incendio. Tre dei quattro bagni chimici collocati in via Fiume sono andati quasi del tutto distrutti e i danni ammonterebbero a circa 20 mila euro. Una bravata costata cara alla comunità e all’ente locale. Il sindaco Santo Cosentino, che l’altra sera si è ritrovato a domare le fiamme ancor prima dell’arrivo dei pompieri, rivolge un plauso alle forze dell’ordine per avere tempestivamente individuato gli autori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © Tele Occidente - Riproduzione riservata | Newsphere by AF themes.