Sab. Ott 19th, 2019

Partinico, in fiamme i pulmini per il trasporto dei disabili, indaga la polizia (Video)

In fiamme, ieri sera, a Partinico, i due pulmini comunali per il trasporto gratuito dei disabili. Ignoti, intorno alle 20,30, hanno ignobilmente appiccato il fuoco ai due automezzi che erano parcheggiati nell’autoparco sotterraneo dei locali dell’ex pretura. Da qui Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del locale distaccamento, il cui intervento non è riuscito ad evitare la distruzione dei bus, irrimediabilmente danneggiati dal rogo. Le indagini sono condotte dagli uomini del locale commissariato di polizia che, sulla vicenda intende far presto luce. I rilievi della Scientifica si sono protratti sino a tarda notte per cercare di accertare la matrice del rogo ed individuare i responsabili di questo vile raid incendiario che colpisce la fascia sociale più debole. Ad avvalorare l’ipotesi investigativa del dolo, il fatto che i due automezzi fossero parcheggiati uno distante dall’altro. Per cui appare evidente che siano stati bersaglio mirato degli attentatori. I pulmini, venivano guidati dagli autisti della Cooperativa Nido d’Argento, che, per conto del Comune di Partinico, accompagnavano 47 diversamente abili, sia nelle scuole che, nei centri fisioterapici e di riabilitazione del territorio. Servizio che, senza questi mezzi, già dal prossimo 7 gennaio non potrà essere più garantito. Chi ha agito, si è macchiato di un atto gravissimo di cui dovrà sempre vergognarsi, poiché ha privato di un servizio essenziale persone che, quotidianamente, lottano per vivere un’esistenza dignitosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.