Dom. Dic 8th, 2019

Terrasini, rubata e poi incendiata l’utilitaria di un giovane

Automobile in fiamme a Terrasini. Ignoti hanno appiccato il fuoco intorno alle 23,30, ad una Citroen C3. L’auto, di proprietà di un 29 enne del luogo, N.V.E, era parcheggiata sotto la sua abitazione, quando i malviventi l’hanno prima rubata e poi portata poche centinaia di metri più avanti, nel piazzale del mediterraneo, nei pressi del villaggio dei pescatori. E’ li che hanno cosparso l’utilitaria di liquido infiammabile ed appiccato il fuoco. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione e i vigili del fuoco del distaccamento di Partinico che, hanno accertato la natura dolosa del rogo. Sull’episodio indagano i militari della compagnia di Carini.
Nella stessa serata, pompieri sono pure intervenuti a Trappeto dove, a causa del maltempo, è crollato parte dell’intonaco dal campanile della Chiesa Madre. I vigili del fuoco, con l’ausilio di un’autoscala proveniente da Palermo, sono riusciti ad eliminare le parti pericolanti e, a mettere in sicurezza il campanile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.