Gio. Ott 17th, 2019

Cinisi, il Consiglio Comunale approva le variazioni di Bilancio (Video)

Con 12 voti a favore e le 4 astensioni dell’opposizione, sono passate in aula le variazioni di bilancio, per un importo complessivo di 426 mila euro, proposte dalla giunta guidata dal sindaco di Cinisi Giangiacomo Palazzolo. Esitato invece all’unanimità il piano triennale delle opere pubbliche. Tra le novità più importanti, sono stati reperiti 195 mila euro per la realizzazione dell’impianto di illuminazione in via Giovanni Falcone, altri 353 mila euro serviranno al rifacimento del manto stradale di diverse arterie viarie, da Corso Umberto a via Guerrino Miglioranzi, da Via delle Fattuche a Via Cozzo Schinaldo. 70 mila euro sono stati destinati per il rimborso integrale degli abbonamenti per il trasporto degli studenti pendolari, 35 mila euro per lavori al cornicione della scuola elementare Tenente Nania, 50 mila euro per interventi di messa in sicurezza del campo sportivo ed infine, 160 mila euro di cofinanziamento per il progetto di efficientamento energetico del plesso scolastico Giovanni Meli. Tre gli emendamenti approvati che, hanno lievemente modificato la stesura originale della manovra finanziaria. Uno per un importo di 3 mila euro, sottratti dal capitolo relativo ai fondi destinati alle associazioni che realizzano i carri allegorici per il Carnevale, utili a finanziare l’acquisto di una cucina per il centro diurno polivalente Zangara, proposto dai consiglieri Mimmo Scrivano e Leo Biundo. L’altro emendamento riguarda l’incremento di ulteriori 2.800 euro del capitolo sui contributi alle famiglie indigenti, proposte dal consigliere di maggioranza Nino Anselmo. Infine, un ultimo emendamento proposto dal Presidente del Consiglio Comunale Pino Manzella ha previsto l’impegno di 2.750 euro per diffondere in diretta streaming le sedute del massimo consesso civico. Bocciate tutte le altre modifiche suggerite dall’opposizione. La seduta di ieri ha dato “forza” al sindaco Giangiacomo Palazzolo che, la sera prima aveva abbandonato l’aula consiliare per polemiche sorte con l’opposizione, “dimostrando – dice – a chi sostiene il contrario – di avere ancora i numeri per governare il paese. Non la pensano allo stesso modo il Consigliere Salvina Di Maggio e il vertice dell’assemblea civica Pino Manzella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.