Gio. Ott 17th, 2019

Partinico, resta chiuso lo stadio “La Franca”, l’Audace emigra a Carini

Sarà il campo “Pasqualino” di Carini ad ospitare la prossima gara interna del Partinicaudace contro il Geraci. La sfida è in programma domenica prossima 2 dicembre alle ore 18.30. E’ svanita, dunque, la speranza di tornare ad utilizzare il comunale “Giuseppe La Franca” per le gare interne così come aveva richiesto al comune la società neroverde, per effetto dell’autorizzazione all’utilizzo oramai scaduta. Il presidente Salvo Campione, aveva presentato domenica scorsa le proprie dimissioni, minacciando di consegnare la squadra nelle mani del Comune: “Fermo restando la volontà chiara di dare una risposta positiva alle esigenze prospettate, – afferma il primo cittadino Maurizio De Luca – ci sono tempi tecnici e passaggi da rispettare”. Il dialogo tra le parti si è aperto tanto che lo stesso Campione ha voluto congelare le sue dimissioni. Speriamo che nell’arco di qualche giorno – dice Campione – possa anzitutto arrivare l’ok per giocare anche a porte chiuse e successivamente un’autorizzazione come quella degli anni scorsi che permette l’utilizzo di parte della gradinata e l’ingresso di 200 spettatori”. In tutta questa prima parte di stagione il Partinicaudace ha dovuto giocare le sue gare casalinghe a Montelepre ma nei giorni scorsi dal Comune è arrivata la revoca all’autorizzazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.