Gio. Ott 17th, 2019

Emergenza idrica, disagi da Balestrate ad Isola per lavori all’adduttore jato

Non si arresta l’emergenza idrica a Palermo e provincia. L’ennesima perdita all’adduttore Jato, che ha costretto l’Amap a disporre, per motivi di sicurezza, lo stop all’erogazione dell’acqua, sta provocando notevoli disagi a tutti i comuni della fascia costiera Nord Ovest. L’interruzione del servizio è stata necessaria per evitare il possibile cedimento strutturale delle tubazioni e per consentire agli operai della società di eseguire con urgenza i necessari i lavori di riparazione. Da ieri pomeriggio e, fino alla serata di oggi resta, temporaneamente, interrotta l’erogazione idrica ai comuni di Balestrate, Trappeto, Terrasini, Carini, Capaci ed Isola delle Femmine nonché all’aeroporto di Punta Raisi Falcone e Borsellino. Escluso, dai disservizi Amap, il comune di Cinisi che gestisce in autonomia le proprie fonti idriche ed attinge alle risorse della società municipalizzata soltanto nei mesi estivi. L’Amap informa che gli interventi in corso potrebbero provocare disservizi anche nella zona nord della città di Palermo, derivanti dalla riduzione delle pressioni in rete. Inoltre, la società assicura che, non appena ultimati i lavori di riparazione in corso, tempestivamente sarà ripristinata l’erogazione idrica e che il servizio sarà normalizzato entro le 24 ore successive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.