Dom. Set 15th, 2019

Partinico, incendiata l’auto del comandante di Polizia Municipale di Borgetto

Ennesimo inquietante messaggio intimidatorio nei confronti del comandante della polizia municipale di Borgetto, Ivana Pantaleo. Già nel mirino dei malviventi per delle scritte ingiuriose comparse più volte sulle pareti degli uffici comunali, stanotte, ignoti, hanno dato fuoco alla sua auto. La sua fiat 16 era parcheggiata in via Pergolesi a Partinico, nei pressi dell’abitazione in cui Pantaleo risiede con la sua famiglia. Sulla matrice dolosa del rogo, i vigili del fuoco del locale distaccamento, non avrebbero alcun dubbio. Intervenuti sul posto intorno all’una, sono riusciti a domare tempestivamente le fiamme. Ingenti, comunque i danni provocati dal fuoco all’autovettura. Sull’episodio indagano i carabinieri della compagnia di Partinico. Le indagini ruotano a 360 gradi per cercare di risalire agli autori dell’attentato incendiario che, segue due messaggi inquietanti ed ingiuriosi apparsi precedentemente, nel 2015, nella sede centrale del municipio e all’ingresso dello stesso comando di polizia municipale di Borgetto. Episodi denunciati dalla 48 enne alle forze dell’ordine e per i quali, gli investigatori, dovettero fare i conti con l’omertà degli stessi dipendenti dell’ente locale e dei cittadini. Nessuno, in entrambi i casi, vide nulla. Ivana Pantaleo guida il comando dei vigili urbani di Borgetto già dal 2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.