Mar. Ago 20th, 2019

Terrasini, Democrazia Partecipata, istanze al Comune entro il prossimo 30 novembre

A firma del sindaco Giosuè Maniaci, è stato pubblicato all’Albo Pretorio online e sul sito istituzionale del Comune l’avviso che riguarda la “Democrazia Partecipata”, per il coinvolgimento della cittadinanza nella scelta di azioni di interesse collettivo. L’iniziativa in ottemperanza a quanto previsto dalla Legge Regionale 5/2014, che fa obbligo ai Comuni di destinare il 2% dell’assegnazione regionale di parte corrente a forme di democrazia partecipata, utilizzando strumenti che coinvolgano la cittadinanza per la scelta di azioni di interesse comune. L’importo destinato all’attivazione di forme di democrazia partecipata per il 2018 per il Comune di Terrasini ammonta a € 9.458,00. Con l’apposito avviso, i cittadini residenti possono avanzare istanze, suggerimenti e proposte, quale forma di democrazia partecipata, per la realizzazione di progetti di intervento e di servizi di interesse comune, nel rispetto delle linee guida individuate dallo stesso ente locale, e cioè: acquisto, ripristino ed installazione di arredo urbano; verde pubblico; acquisto di telecamere di sorveglianza per il territorio comunale; interventi di solidarietà sociale in favore di famiglie indigenti; potenziamento strutture sportive; applicazione di smartphone per le strisce blu. Le istanze devono essere presentate all’Ufficio Protocollo del Comune di Terrasini entro e non oltre il prossimo 30 novembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © Tele Occidente - Riproduzione riservata | Newsphere by AF themes.