Gio. Set 19th, 2019

Partinico, il consigliere Comito lamenta costi energia illuminazione pubblica

“Il costo dell’energia sull’appalto per l’esternalizzazione del servizio di illuminazione pubblica a Partinico è stato maggiorato del 30%. Un vero affare per la città, non c’è dubbio. Con questo project financing, esiste la possibilità di un secondo dissesto per il Comune di Partinico, altro che risparmio”.

A sostenerlo è il consigliere comunale del movimento “Diventerà Bellissima” Toti Comito, il quale, in un video pubblicato sul proprio profilo facebook, aggiunge che “basta guardare le carte per capire che i costi energetici inseriti nell’importo base della gara, non sono quelli reali. Inoltre, non appena verrà firmato il nuovo contratto, altre spese per servizi, attualmente comprese nell’ammontare dei costi annui dell’energia elettrica, saranno classificate come ‘aggiuntive’ e verranno calcolate a parte, aumentando ulteriormente i costi”.

Il Consigliere Comito, definisce la situazione, “un bel pacco regalo che l’amministrazione Lo Biundo ha lasciato in eredità ai partinicesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.