Gio. Ott 17th, 2019

Baia San Cataldo, acque rosse e maleodoranti al torrente Puddastri. (Video)

Continua lo scellerato smaltimento illegale di reflui industriali sulla rete Fluviale del Nocella, infatti, il suo affluente Puddastri, ieri mattina mostrava nelle sue acque, colorazioni rossicce, maleodoranti e schiumose, con una più che evidente pellicola oleosa in superficie. I volontari dell’associazione San Cataldo Baia della Legalità, dopo avere filmato e documentato quanto stesse accadendo, hanno allertato la Guardia Costiera e la Polizia Municipale di Terrasini. Il sindaco di Partinico, Maurizio De Luca raggiunto telefonicamente dal Comitato, ha riferito che avrebbe fatto attivare immediatamente dei controlli congiunti a monte del Torrente Puddastri, eseguiti poco dopo da una pattuglia della Polizia Municipale. Sul posto sono pure intervenuti il sindaco di Terrasini e l’assessore Vincenzo Cusumano, accompagnati dai propri caschi bianchi che hanno effettuato un prelievo d’acqua. Il campione è stato inviato agli organi preposti per farlo analizzare. Presente anche il Consigliere Comunale di Terrasini Eva Deak. Il prossimo 27 ottobre, sulla delicata questione, si terrà un’ulteriore incontro all’assessorato regionale al Territorio e Ambiente, alla presenza di tutti i sindaci del partinicese.

GUARDA IL SERVIZIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.