Ven. Nov 22nd, 2019

Balestrate, 40 precari del comune verso la stabilizzazione

“Dopo 30 anni si mette la parola fine al precariato per 40 dipendenti del Comune di Balestrate”. L’annuncia il sindaco Vito Rizzo che da notizia dell’approvazione da parte della Giunta Municipale del programma triennale del fabbisogno del personale che prevede la stabilizzazione di 40 precari storici e 2 nuove assunzioni dall’esterno

Subito dopo l’approvazione del bilancio -si legge in una nota- verrà assunto un istruttore tecnico direttivo cui affidare l’incarico di “Responsabile di Direzione Lavori Pubblici e Ambiente”, previa stipulazione di un contratto di lavoro a tempo determinato della durata di circa sei (6) mesi prorogabile in caso di prosecuzione dell’aspettativa dell’unità sostituita, e parziale a 24 settimanali.

Nel 2019 -prosegue la nota- verrà un’unità di personale a tempo pieno e indeterminato, categoria giuridica B.3 per il profilo professionale di collaboratore tecnico – operaio specializzato. “Tutto ciò -dichiara il sindaco Rizzo- è stato possibile grazie all’intenso lavoro della Direzione Programmazione Finanziaria e Personale e al rispetto di diversi criteri e vincoli di finanza pubblica nell’ultimo quinquennio, fra i quali voglio ricordare il rispetto del pareggio di bilancio, il contenimento della spesa di personale e per il fatto che l’ente non è strutturalmente deficitario, né versa in condizioni di dissesto finanziario. Diamo finalmente certezze ai dipendenti e apriamo le porte del Comune a nuova linfa -conclude il sindaco di Balestrate- e questo mix darà nuovi stimoli a tutta la macchina burocratica dell’ente locale per accompagnare al meglio l’azione dell’Amministrazione Comunale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.