Lun. Nov 11th, 2019

Il Comune di Alcamo condannato, via libera ad assunzioni e stabilizzazioni (Video)

Un risarcimento da 15 mila euro per non aver mai trasformato a tempo indeterminato nel corso degli anni il contratto di lavoro ad un proprio dipendente da sempre contrattista. Il Comune di Alcamo è stato così condannato in tribunale e adesso si teme che altri dipendenti possano rivolgersi alla giustizia ordinaria mettendo a forte rischio le casse del Comune di Alcamo. Per evitare però che altre iniziative del genere possano portare il Comune ad accumulare altri debiti fuori bilancio, la giunta guidata dal sindaco Domenico Surdi ha già predisposto un piano di stabilizzazione per i propri dipendenti precari.
Quasi 400 contrattisti su 750 lavoratori. Sono questi i numeri dei dipendenti comunali ad Alcamo. Numeri importanti che preoccupano il sindaco Surdi che lavora ad un processo di stabilizzazione garantendo tutti i servizi.

GUARDA IL SERVIZIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.