Lun. Nov 11th, 2019

Aeroporto Falcone-Borsellino: rivoluzione parcheggi, si prenoteranno con un’app

Stop alla sosta prolungata sulla corsia di emergenza dell’autostrada che porta all’aeroporto Falcone-Borsellino di Palermo per attendere i parenti in arrivo. Dopo l’incidente che ha coinvolto tre autovetture la scorsa settimana, Gesap corre ai ripari. Fra 15 giorni infatti sarà possibile, proprio per evitare atri incovenienti, usufruire di tariffe agevolate per il parcheggio breve prenotabile attraverso l’innovativa app.
Una sosta selvaggia sempre più diffusa nell’ultimo periodo, tanto che le multe elevate nel solo 2017 dalla polizia municipale di Cinisi ammontano a ben cinquantamila, più di 100 al giorno. “Da tempo – fanno sapere da gesap – segnaliamo questa situazione che crea pericolo per tutti i viaggiatori e non solo”. Tutto nasce dall’introduzione della sosta a tempo, consentita solo per 15 minuti in totale, agli arrivi ed alle partenze di Punta Raisi. Per evitare di pagare un parcheggio prolungato infatti, gli automobilisti preferiscono sostare nelle corsie di emergenza dell’autostrada al ridosso dello scalo aeroportuale. Per questo Gesap ha avviato una programmazione di investimento per migliorare i servizi: si parla di 250 mila euro da investire in tecnologia, apparecchiature, illuminazione e nuova segnaletica. Con la nuova organizzazione dei parcheggi Gesap introduce un nuovo piano tariffario che riduce ulteriormente i costi nell’area della lunga sosta fino a 20 euro. Tuttavia, oltre alla sosta gratuita di 15 minuti nelle aree denominate kiss and fly, gli utenti potranno parcheggiare sempre gratuitamente per 15 minuti anche nelle zone di gestione gesap con le sbarre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.