Terrasini, il sindaco presenta al consiglio la relazione programmatica: “il paese ha cambiato volto” – Video

Questo articolo può essere liberamente commentato senza necessità di registrazione al sito. Il commento rappresenta il punto di vista dell'utente. Il sistema memorizza l’indirizzo IP per identificare il dispositivo dal quale è stato inviato il commento. L'IP e gli altri dati non saranno mai divulgati a terzi tranne alle autorità competenti in caso di violazioni. La redazione di Tele Occidente si riserva la facoltà di approvare il commento: non sarà pubblicato quando istighi all’odio o alla violenza; sia lesivo nei confronti di persone, istituzioni, aziende, religioni; possa arrecare danno a minori di età; contenga dati personali di terzi; utilizzi impropriamente il mezzo per promuovere iniziative e/o attività commerciali. Inserendo un commento l'utente dichiara di accettare queste condizioni.

1 Response

  1. Anna Maria Di Stefano ha detto:

    Iniziativa, quella della raccolta indifferenziata, soprattutto voluta, studiata e portata avanti dalla Consigliera Eva Deak, non lo dimentichiamo, che all’inizio del suo mandato ha contribuito molto al rinnovamento del Comune, e malgrado fosse di opposizione ha reso possibili alcune innovazioni. La stessa, Presidente della II Commissione Consiliare, avrebbe contribuito a restituire anche decoro alla piazza di Terrasini e zone limitrofe, se non ci fosse stato il contributo negativo, e molto strano, degli altri componenti della Commissione consiliare e, soprattutto del Sindaco che ha ritirato le determine già approntate su indicazioni della Commissione, dal Dirigente del SUAP Ing. Tuttolomondo. Quindi una relazione inconcludente riguardo a tutta l’attività svolta da questo Sindaco, che speriamo ne terrà conto nel decidere se continuare il suo mandato o no.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.